Pontassieve, bonus di 400 euro per chi è in lista di attesa per l’asilo nido. Scadenza il 31 agosto

Redazione 11 agosto 2017
All'asilo Ghirotondo e Saltapicchio di Pontassieve (Sieve Notizie)

All’asilo Ghirotondo e Saltapicchio di Pontassieve (Sieve Notizie)

PONTASSIEVE – Il Comune di Pontassieve ha presentato domanda per ottenere dalla Regione Toscana un finanziamento che servirà sia a sostenere la gestione dei nidi in appalto, sia a ridurre la lista d’attesa consentendo a quelle famiglie che non hanno trovato posto nelle strutture comunali o nei nidi convenzionati con l’Amministrazione Comunale di iscriversi a un nido privato accreditato usufruendo di una tariffa ridotta in base all’ISEE, fino ad un massimo di 400 euro mensili di contributo.

Attualmente l’offerta del Comune (in tutto 7 strutture di cui tre comunali e 4 convenzionate anche fuori dal territorio comunale, come nel caso dell’asilo nido Fate e Folletti di Rufina e il Balducci di Compiobbi) riesce per la quasi totalità delle richieste e dare risposta alle famiglie garantendo un posto nelle strutture per la prima infanzia, adesso anche per le famiglie che sono in lista d’attesa, c’è quindi l’opportunità di frequentare un asilo privato accreditato e di poter coprire parte delle spese di frequenza fino ad una cifra massima di 400 euro di sconto sulla tariffa privata (per poter accedere alla possibilità l’ISEE non deve essere superiore a 50.000 euro)

In pratica le famiglie presenti in lista di attesa possono presentare al Comune domanda di iscrizione per l’anno educativo 2017/2018 per i nidi d’infanzia privati accreditati Saltapicchio e Ghirotondo (Piazza Pavese, Pontassieve), Fate e Folletti (Via Pavese, Rufina) e Balducci sez. Marmotte (Via Sambre, Compiobbi – Fiesole) usufruendo di tariffe agevolate in base alla fascia ISEE.

I posti disponibili sono 7 presso il nido d’infanzia Saltapicchio, 1 presso il nido d’infanzia Ghirotondo, 10 presso il nido d’infanzia Fate e Folletti, 4 presso il nido d’infanzia Balducci sez. Marmotte.

Le domande devono essere presentate riconsegnando l’allegato modulo al Servizio Cultura, Giovani e Sviluppo Educativo del Comune di Pontassieve in via Tanzini 25, nel seguente orario: lunedì e mercoledì dalle 8.30 alle 12.30 e martedì e giovedì dalle 15.15 alle 17.45 o presso l’U.R.P via Tanzini 30 dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30 e il martedì e giovedì dalle 15.15 alle 17.45, o via e-mail all’indirizzo asilinido@comune.pontassieve.fi.it o via fax al numero 0558360247 entro e non oltre il giorno 31/08/2017.

L’accoglimento delle domande avverrà seguendo l’ordine della graduatoria comprendente i bambini rimasti in lista di attesa per i diversi nidi d’infanzia del Comune di Pontassieve, in base al numero di richieste ammissibili presentate, fino ad esaurimento dei posti disponibili. L’accoglimento della domanda comporta l’esclusione del bambino dalle liste d’attesa per l’anno educativo 2017/18.

Redazione 11 agosto 2017