“Ma dove? In biblioteca”. Pontassieve aderisce alla campagna regionale per “l’accessibilità” alla cultura

Redazione 3 ottobre 2017

PONTASSIEVE – Anche quest’anno la biblioteca comunale di Pontassieve partecipa alla campagna regionale di promozione della Biblioteca.

L’edizione 2017 della campagna “Ma dove? In biblioteca” ha come tema “l’accessibilità” all’informazione, alla conoscenza, e in senso ampio alla cultura, da garantire a tutti i soggetti che sono in qualche modo esclusi da tale diritto a seguito di una condizione, qualunque essa sia, di emarginazione, limitazione e disabilità.

Il programma proposto dalla Biblioteca di Pontassieve si apre sabato 7 ottobre alle ore 16,00 con l’inaugurazione della mostra “Illustratori da Fiaba” una mostra collettiva di tavole ispirate alle fiabe più conosciute create dalle mani di Fuad Aziz; Lido Contemori; Simone Frasca; Cecco Mariniello; Arianna Papini.

Venerdì 13 ottobre alle ore 17.00 “Racconti di vita e di migrazione” incontro con i finalisti della 1° e 2° edizione del concorso DIMMI Diari Multimediali Migranti: Judith Ngome, con Quella donna forte e Milivoje Ametovic, con La valigia, coordinato da Natalia Cangi, (Archivio Diaristico Nazionale Pieve Santo Stefano).

Sabato 14 ottobre alle ore 10.30 “Fiabe della mia infanzia” Narrazioni d’Africa per bambini con Janko Fofana e Seni Sani.
Mercoledì 18 ottobre ore 17.00 Presentazione del progetto sperimentale “La Biblioteca Parlante” promosso dalla struttura dell’A.I.A.S. di Massa, in collaborazione con la Biblioteca Civica di Carrara, che confida nei benefici della lettura ad alta voce in bambini e ragazzi con gravi disabilità. A seguire nella stessa giornata “La Biblioteca Accessibile a Tutti” Incontro a cura dell’Associazione “Unopertutti” per la promozione libri di lettura facilitata.

Giovedì 26 ottobre alle 17.30 incontro “Se non puoi leggere ascolta” presentazione dell’audiolibro “Le città invisibili” realizzato dai partecipanti del Corso di lettura ad alta voce della Biblioteca di Pontassieve. Presentazione del progetto “Donatori di voce”, gruppo di volontari di lettura ad alta voce per chi non può leggere. Il libro parlato come mezzo di condivisione e inclusione.

Sabato 28 ottobre ore 16.00, ultimo incontro con “La storia di Anna (sconfiggeremo i draghi)” Letture animate dal libro di mamma Elisa per far conoscere la storia della sua piccola Anna e della rara malattia all’occhio che l’ha colpita. Illustrazioni dal vivo di Georgiana Iordache.

Per tutta la durata degli eventi di ottobre si svolgerà il consueto mercatino del libro usato che da la possibilità di acquistare libri a poco prezzo ed aiutare la biblioteca nell’acquisire nuove accessioni.

Redazione 3 ottobre 2017